Avv. Marina Meucci

nata a Roma il 31.07.1968.

Si è diplomata nel 1987 presso il liceo classico "S. Maria" di Roma.

Ha diretto, per molti anni, fin dall'anno 1989, una società di consulenza e servizi, con rapporti epistolari in tutta Italia, con studi legali, notarili e società per azioni.

Si è laureata in GIURISPRUDENZA, con lode, nel gennaio 1996, presso l'Università LA SAPIENZA di Roma.

Si è perfezionata in diritto di famiglia anche attraverso il corso biennale di specializzazione per operatori giuridici e psico-sociali dell'Associazione "Famiglia e Minori", con la quale ha effettuato anche attività di ricerca e tirocinio presso il Tribunale per i Minorenni di Roma.

E' stata, per alcuni anni, membro del comitato editoriale della rivista semestrale di diritto e psicologia "Famiglia e Minori", per lo studio e le ricerche sulla famiglia ed il minore, dell'omonima Associazione.

E' avvocato del Foro di Roma, esercita nel proprio studio in Roma, Via dei Gracchi 278, dove è concentrata la principale attività, nonché nello studio di Torino, Via Susa, 43, prevalentemente in materia di diritto di famiglia e minorile, di diritto civile e societario.

scritta all'Ordine degli Avvocati di Roma, (come praticante Avvocato, fin dal 29 febbraio 1996); ha fatto parte della Commissione Cultura del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Roma nell'anno 2006; ha fatto parte del Dipartimento Gratuito Patrocinio del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Roma nel biennio 2008-2009, su incarico del quale è stata anche relatrice ad un corso.

Nel 1998 ha tenuto alcune lezioni presso l'Istituto "Francesca Morvillo" per assistenti sociali a Brindisi, sul tema della famiglia, dell' affidamento e dell' adozione.

Ha collaborato, per alcuni anni, come consulente legale, per i Consultori Familiari della Azienda Sanitaria Locale Roma B, dove ha partecipato, come relatrice, agli stages per il personale; ha ricevuto formali encomi per il lavoro prestato.

Dal dicembre 2004 al gennaio 2009 è stata Vice Presidente dell'Associazione Famiglia & Minori, Ente Autorizzato per le adozioni Internazionali: ha collaborato, sia all'iter giuridico in Italia, che a quello nei Paesi stranieri: si è recata a tale scopo in varie regioni dell'Ucraina e della Polonia.

Si è licenziata in DIRITTO CANONICO, summa cum laude, presso la Pontificia Università Lateranense, in Roma, con tesi su "l'impedimento d'età nel matrimonio canonico".

Ha conseguito il Dottorato in Diritto Canonico, presso la Pontificia Università Lateranense, in Roma, discutendo la tesi "i diritti dei minorenni nell' 0rdinamento canonico e nell' ordinamento civile"; la tesi ha ottenuto l'assenso alla pubblicazione.

Ha conseguito il diploma di Avvocato Rotale presso lo studium della Rota Romana. E' iscritta all'albo degli Avvocati e Procuratori Rotali presso il Tribunale Apostolico della Rota Romana.

Ha insegnato al corso di formazione per operatori psicogiuridici dell' Associazione "Famiglia & Minori".

Ha partecipato come relatrice, col tema "le trame relazionali della coppia", al IV convegno nazionale Di San Giovanni Rotondo (9-10-11 maggio 2002) "il Filo di Arianna, la complicità tra la donna e l'uomo, unica opportunità per affrontare il mostro"; gli atti del convegno sono stati pubblicati da Edizioni Elpis, San Giovanni Rotondo, 2003.

E' stata docente presso l'I.S.I.S.S. al corso per avvocati sull' argomento dell' adozione internazionale, alla luce della Convenzione dell' Aja in materia di cooperazione tra gli Stati per l' adozione internazionale.

E' membro coordinatore dell'area "giustizia, lavoro e pace " dell'Apostolato Accademico Salvadoriano, con il quale è stata membro del comitato scientifico nonché moderatrice, per il simposio tenutosi presso la Pontificia Università Lateranense, in data 27 novembre 2009, dal titolo "la norma iniqua? Giustizia ed ingiustizia senza confini"

Ha tenuto, nel maggio 2010, una relazione per il Patronato Forense, presso la sede della Cassa Forense, sul tema "quando il matrimonio è nullo? Consulenza previa dell'avvocato Civilista"